Vi ricordate un mio post che suscitò scalpore e addirittura sdegno in taluni molto delicati? Era quello titolato BLACKBOOK, dove raccontavo pubblicamente di quelle aziende e quei professionisti che decidevano di non pagarmi le fatture scomparendo letteralmente dalla faccia della terra…

ebbene, a distanza di due o forse tre anni, ormai quasi non o ricordo più, mi è arrivata una mail di una società di affissioni calabrese (ritengo fra l’altro possa configurarsi il reato di spamming, legalmente perseguibile, poichè non ho mai avuto a che fare con loro, nè tantomeno ho mai autorizzato tale società ad inviarmi mail di alcun genere…) che, audite audite, ha un certo professionista come responsabile di riferimento! Almeno spero a questo punto di trovare un suo numero di telefono attivo per battere cassa!

E per dovere di cronaca vi allego di seguito il testo del messaggio schermando, per la privacy, i dati sensibili… non vorrei certo incappare in qualche denuncia:

Gent.mi Clienti,

abbiamo il piacere di informarVi che il Sig. Fortunato ************** della Società *********& ********** , a seguito Ns. riorganizzazione commerciale sul territorio provinciale di Catanzaro, a far data dalla presente assume l’incarico ad interim di Responsabile area commerciale della predetta zona.

Lo stesso rimane a completa disposizione dei clienti per qualsiasi esigenza necessiti in materia di pianificazione commerciale.

I contatti del Sig. *********** saranno presenti sul sito web della scrivente società, o direttamente presso i ns. uffici.

Certi che questa presenza consentirà alla Ns. Società di soddisfare al meglio le crescenti esigenze della clientela locale, si porgono distinti saluti.

F.to

Dott.sa Maria Grazia ********* – Consulente Amministrativo – Resp.le Controllo di gestione